piano editoriale

Piano editoriale: la chiave del successo nel Network Marketing.

Per fare Network Marketing devi avere un piano editoriale.

Ma cos’è un piano editoriale?

In parole povere è un insieme di strategie e azioni ben definite per raggiungere un determinato targhet di persone da coinvolgere nel tuo business.

Oggi, sempre più persone hanno accesso alla tecnologia messa a disposizione dal WEB. In pochi minuti sei online pronto per presentare la tua opportunità.

Questa semplicità ha però fatto perdere di vista ad alcuni un fattore molto determinante: non basta esserci, devi farti notare.

E’ un pò come quando vai ad una festa. Se ti defili negli angoli oscuri, difficilmente avrai l’opportunità di incontrare nuovi amici oppure flirtare con una bella ragazza o un bel ragazzo. Devi farti notare.

Nel business farsi notare significa creare un Brand Personale.

Avrai sicuramente sentito dire che le persone non comprano prodotti o servizi ma comprano chi è dietro questi prodotti e servizi.

Capisci perchè è importante farti conoscere ed avere un piano editoriale?

Il piano editoriale deve essere fatto con criterio di consequenzialità. Un insieme di micro obiettivi ben programmati che ti portino a raggiungere il tuo obiettivo di business.

Che cosa hai intenzione di offrire al tuo target di riferimento?

Che cosa stanno cercando, e cosa stai fornendo?

Che stile vuoi avere?

Cosa ti differenzia dagli altri?

Che contenuti di valore vuoi condividere?

Sia che tu agisca online oppure offline, stabilisci una tabella di marcia che contenga in successione tutte le azioni da fare giornalmente e mensilmente per costruire il tuo business.

Il Network Marketing è un processo di crescita e tutto ciò che cresce passa attraverso stadi intermedi prima di arrivare a maturazione.

Vedo networker muoversi per tentativi o meglio ancora a “tentoni”. Sparano a caso qui e là post assurdi sui social network. Fanno eventi sporadici senza nessuna consequenzialità. Promuovono i prodotti e la loro attività come venditori al mercato; strillando la loro “super offerta”.

Se anche tu ti stai muovendo così ti prego smettila! Non continuare a perdere tempo e peggio ancora bruciare la tua meravigliosa opportunità.

Smettila di fare il venditore da mercato e inizia a costruire e comunicare il tuo Brand, diventa un professionista, offri valore e dai un’idea chiara di come la tua azienda può soddisfare bisogni e risolvere problemi.

Stabilisci come vuoi che gli altri ti percepiscano, quali contenuti vuoi condividere, che tipo di immagini vuoi associare al tuo brand, in che luoghi vuoi operare, ecc…

Se metterai in atto un piano editoriale ben organizzato avrai la possibilità di arrivare facilmente a nuovi contatti e potenziare quelli già acquisiti.

Eviterai di ripeterti e avrai modo di monitorare i risultati così da cambiare strategia quando le cose non funzionano.

Il Brand personale ti dona autorevolezza perchè porti attenzione a quello che le persone stanno cercando e tu glielo offri.

Insomma, il piano editoriale è una mappa che ti tiene sulla giusta strada, non ti fa smarrire e non ti fa perdere inutilmente tempo ed energia.

Prendi per mano i potenziali clienti e collaboratori e guidali verso il luogo che TU vuoi raggiungere.

Chi ha successo sui social network come ad esempio su Facebook, conosce bene le regole di un efficace piano editoriale. Avrai notato che questi personaggi hanno un sequenza di azioni che portano tutte nello stesso punto. Seguendoli sarà come assistere ad una serie tv, non vedi l’ora che arrivi la puntata successiva.

Il mercato ed in particolare i business online sono un territorio sconfinato. Se non vuoi perderti devi avere un piano e una bussola.

Buon viaggio 😉 .

 

 

Facebook Comments

One Response

  1. Maria Rita 8 Gennaio 2017

Leave a Reply