motivare il tuo Team di Network Marketing

Come motivare il tuo Team di Network Marketing improduttivo.

Vuoi scoprire come motivare il tuo Team di Network Marketing?

Creare motivazione e cultura di gruppo non è qualcosa di semplice e immediato ma richiede tempo e l’apprendimento di doti di leadership.

E’ nella normalità che costruendo un Network, ci si debba confrontare con chi, nonostante l’intenzione iniziale di cambiare la propria situazione economica e professionale, accusi una battuta d’arresto.

Vediamo come motivare il tuo Team di Network Marketing improduttivo.

Al fine di costruire un’attività di Network Marketing fiorente e duratura, infatti, non abbiamo solo bisogno di creare nuovi contatti e sponsorizzare nuovi Incaricati, ma dobbiamo anche assicurarci che Incaricati e Clienti rimangano legati ai prodotti e all’opportunità attraverso ciò che viene definito Mantenimento (“Retention”).

Riconoscimento.

Una delle parti più delicate nella gestione di un team è riconoscere il lavoro svolto da ogni membro incentivando e premiando gli obiettivi raggiunti.

Possiamo creare vari livelli di incentivi ad esempio per chi iscrive nuovi clienti, per chi avanza di livello, per chi acquisisce il bonus auto o il bonus aziendale di condivisione degli utili.

Naturalmente questi riconoscimenti devono offrire qualcosa che va oltre ciò che fa già l’azienda con i suoi bonus.

Deve essere un marchio distintivo ed esclusivo del nostro Team.

Formazioni riservate al Team produttivo.

Le formazioni riservate ai membri del team che raggiungono determinati obiettivi, ti aiutano a tenere alto il focus. Infatti chi vuole crescere nell’attività sa quanto sia importante accedere alle giuste informazioni.

Per non far sentire sbagliato il resto del gruppo che non raggiunge certi obiettivi, crea delle formazioni a livelli in proporzione al grado di coinvolgimento dei componenti del team.

Ognuno ha i suoi tempi ed è giusto rispettarli ma d’altro canto tu, in qualità di leader e imprenditore, devi generare crescita e profitto della tua attività. Chi viaggia ad una marcia ridotta è libero di farlo ma non deve assolutamente rallentare il lavoro di chi è più attivo.

Molti dei tuoi incaricati adorano solo far parte della cultura del team. Amano far parte di un gruppo, della missione aziendale, partecipare agli eventi, ma non gli importa raggiungere grandi obiettivi.

Se rendi evidente che questo loro comportamento è sbagliato, allora sentiranno la tua delusione e smetteranno di fare quel poco che per te significa comunque volume.

Crea leader e non dipendenti.

È importante ricordare che nel Network marketing non stai impiegando persone. Stai portando le persone che lo desiderano a diventare i capi di loro stessi e a gestire la loro vita in totale libertà.

Possono lavorare duramente oppure il meno possibile. La scelta è loro.

Per questo motivo, quando qualcuno nuovo inizia l’attività, chiedo quali sono i suoi obiettivi.

Una volta che conosco li conosco cerco di definire quanto sono seri riguardo al loro raggiungimento in modo da sapere il grado di attenzione che devo concedergli.

Ma che cosa puoi fare invece per i tuoi compagni di squadra totalmente inattivi?

Anche se la maggior parte delle volte non è possibile motivare coloro che sono già “morti”, credo che ci sia ancora una piccola possibilità che un giorno o l’altro queste persone, si renderanno conto che se prendono una decisione e si impegnano, alla fine inizieranno a fare la differenza.

Sii d’esempio.

Uno dei modi in cui puoi ispirare i tuoi compagni di squadra inattivi è il tuo esempio. Ciò significa che se qualcuno in una squadra non sta facendo azioni per sponsorizzare più persone, allora devi essere il primo ad uscire dalla tua zona di comfort e iniziare a presentare i prodotti e il business a più persone.

Una volta che le persone iniziano a sentire la paura di perdere l’impatto positivo che questo modello di business può portare nelle loro vite, potrebbero decidere finalmente di fare sul serio.

Per accendere il loro entusiasmo devi essere tu il primo a sponsorizzare più persone, partecipare a tutti gli eventi aziendali e diventare il primo produttore di reddito di tutti i membri del team.

Costruisci una nuova squadra.

La seconda soluzione che può letteralmente essere il punto di svolta del tuo business è costruire un nuovo team.

Questo ritengo sia la provocazione e l’esempio più grande che puoi dare per motivare il tuo Team di Network Marketing improduttivo.

Una volta che il tuo team esistente inizia a vedere i nuovi incaricati essere riconosciuti per grandi obiettivi in un periodo di tempo più breve, dubito che rimanga a guardare senza fare nulla.

Quindi assicurati che come Leader, ispiri continuamente la tua squadra e fai del tuo meglio per farla lavorare. Ciò vale in particolare se si hanno nella squadra persone che non hanno ancora una mentalità imprenditoriale, che li spinga ad uscire dalla zona di comfort, tipica di chi è abituato al lavoro dipendente.

Devi sempre essere il “Grande Esempio” e farti seguire dagli altri e per motivare il tuo Team di Network Marketing.

Se ti è piaciuto questo articolo ti invito a commentare oppure contattarmi.

Riceverai tutte le informazioni per motivare il tuo team di Network Marketing, collaborando con uno dei più grandi Team in Italia della Forever Living Products.

Facebook Comments

Leave a Reply