gruppo facebook

Come utilizzare un gruppo Facebook per far crescere la tua attività di Network Marketing

Come utilizzare un gruppo Facebook per far crescere il tuo Network e incoraggiare le persone a unirsi al tuo business?

Facebook è il posto più usato per costruire il tuo business (se lo fai nel modo giusto).

Se non stai ancora ottenendo i risultati che stai cercando, sono qui per aiutarti.

Non sarebbe bello imparare come impostare il tuo Brand e la tua attività su Facebook dove le persone ti mandano messaggi ogni giorno e ti chiedono di più sui tuoi prodotti e sulla tua attività di Network Marketing?

Se segui il mio blog da un pò di tempo, avrai notato che sono un grande sostenitore dell’uso di Facebook per far crescere l’attività di Network Marketing.

Come utilizzare un gruppo Facebook.

Un gruppo Facebook può aiutarti a vendere più prodotti e servizi e iscrivere più partner commerciali nel tuo team di network marketing.

È la piattaforma che mi ha aiutato a diventare un Senior Manager della mia azienda a creare un business solido.

Magari stai già utilizzando Facebook per generare contatti e vendite e far uscire i tuoi potenziali clienti e incaricati dall’indecisione per iscriverli più velocemente.

Come utilizzare un gruppo Facebook può aiutarti a creare un senso di cultura di gruppo e dare valore della tua azienda e ai tuoi prodotti.

In questo articolo ti mostrerò come utilizzare in modo specifico i gruppi di Facebook per aiutare i contatti a fidelizzarsi, in modo tale che ti seguano costantemente.

La maggior parte dei team hanno un gruppo su Facebook che supporta e collega la propria squadra.

Ma la maggior parte dei Networker non lo utilizza come strumento di indagine per comprendere come, ad esempio, trasformare i clienti in incaricati oppure spronare gli “indecisi” ad iniziare.

Ti mostrerò ciò che ho imparato e qual’è il processo per la creazione di un gruppo Facebook.

Indipendentemente dal fatto che tu abbia o meno già un gruppo, ti suggerisco comunque di esaminare questi suggerimenti e applicarli in modo da ottenere migliori risultati dai tuoi sforzi.

Avvia un gruppo Facebook.

Ok, ovviamente, devi creare un gruppo su Facebook, se non ne hai già uno, per far funzionare questa strategia.

Potresti usare un gruppo creato da uno dei tuoi team leader oppure crearne uno nuovo.

L’unico scopo di questo gruppo è che tu e il tuo team lo usiate come strumento di “nutrimento” di nuovi potenziali clienti e incaricati.

Ciò darà loro l’opportunità di avere un’idea del senso di comunità che hai all’interno della tua squadra e ascoltare testimonianze in modo che possano informarsi prima di unirsi a te nel tuo team.

Dai al tuo gruppo Facebook un nome.

Una volta creato il tuo gruppo, dovrai attribuirgli un nome che contraddistinguerà il tuo team.

Usa qualcosa che sia accattivante e facile da ricordare.

Evita di dare al tuo gruppo il nome della tua azienda o qualsiasi cosa che abbia a che fare con i prodotti che distribuisci.

Ricorda, questo nome marcherà il gruppo, non la tua azienda. Questo darà vita al tuo Brand Personale.

Invita la tua squadra e i leader del tuo gruppo.

Una volta che hai il gruppo, invita tutta la tua squadra e la tua upline.

Quando inviti la tua squadra nel gruppo, fai sapere loro le regole e cosa devono fare affinchè il gruppo sia un successo per tutti.

Incoraggiali a condividere testimonianze e ad essere sempre positivi.

Rendilo un luogo invitante per i tuoi potenziali clienti e incaricati in modo che possano porre domande se hanno bisogno di maggiori informazioni, o se desiderano saperne di più sulle esperienze degli altri con il business e i prodotti.

La regola numero uno è che devono partecipare.

È anche molto importante impostare alcune regole.

Una regola basilare è che nessuno nel gruppo può provare a reclutare le persone portate dagli altri.

Sfortunatamente, alcune persone hanno bisogno di sentirsi dire di non andare in giro cercando di reclutare i contatti di qualcun altro!

L’obiettivo del gruppo dovrebbe essere solo quello di sostenersi a vicenda, accogliere nuovi membri e aiutare coloro che stanno dando un’occhiata al business per farsi un’idea sul suo valore.

Utilizza l’album fotografico del tuo gruppo.

Un suggerimento davvero interessante è l’aggiunta di ottime testimonianze e immagini.

Ogni volta che qualcuno condivide una storia o una testimonianza davvero interessante, fai uno screenshot e inseriscilo in nell’album fotografico.

Questo serve perché, quando le persone pubblicano immagini e testimonianze sulla bacheca del gruppo, dopo iniziano a scendere verso il basso, finiranno per perdersi e non saranno più viste dalle nuove persone che entrano nel gruppo.

Quindi, aggiungi le immagini agli album e, quando inviti una nuova persona, digli di dare un’occhiata all’album fotografico con tutte le testimonianze sul business e sui prodotti che la nostra azienda offre.

Usa il tuo gruppo Facebook del team come bonus aggiuntivo per il tuo contatto. Fai sapere loro che li aggiungerai per 7 giorni in modo che possano dare un’occhiata al loro interno.

Dopo 7 giorni proporrai al contatto di rimanere nel gruppo registrandosi come Cliente e Incaricato. In caso contrario lo elimini e avanti il prossimo.

Questo ottimizzerà il tuo tempo e il tuo lavoro.

Se ti è piaciuto questo articolo ti invito a lasciarmi un commento.

Riceverai tutte le informazioni per collaborare con uno dei più grandi Team di Network Marketing in Italia.

Facebook Comments

Leave a Reply