Come programmare la tua attività di Network Marketing

In  una attività di Network Marketing per avere successo, devi scalare i livelli previsti dal piano marketing.

Per raggiungere ogni livello di qualifica oppure vincere dei bonus, occorrono obiettivi chiari e ben programmati.

In questo articolo andiamo allora a chiarire cosa significa programmare il raggiungimento di una qualifica fissando un obiettivo in una attività di Network Marketing.

L’errore che frequentemente viene fatto è di considerare un obiettivo come un evento aleatorio che potrebbe verificarsi se confluissero in un determinato lasso di tempo condizioni favorevoli e un pizzico di fortuna.

In pratica è come se non si avesse nessun controllo sulla realizzazione dell’obiettivo e si delega il potere ai componenti della downline sperando che facciano il loro lavoro e al buon cuore dello sponsor upline sperando che si prenda cura di noi.

La prima regola per raggiungere gli obiettivi in una attività di Network Marketing è avere il controllo!

attività di Network Marketing

L’obiettivo si realizza nello stesso istante in cui lo si programma. Quando programmi un obiettivo devi sapere già con sufficiente certezza che tutte le strategie e gli strumenti che userai favoriranno al massimo il risultato desiderato.

Se prevedi ad esempio che un determinato incaricato della tua downline produrrà un certo risultato devi essere relativamene certo che costui sia veramente in grado di fare ciò che hai previsto.

Naturalmente ciò non toglie che devi osare un pizzico di ottimismo e auspicarti risultati straordinari, ma anche questo deve trovare una corretta collocazione all’interno del tuo programma.

Nella mia programmazione, ad esempio, metto sempre la voce “regali dell’esistenza” dove colloco un certo risultato che potrebbe arrivare da eventi fortuiti. Questa voce però è comunque sotto controllo per non rischiare di mancare l’obiettivo se ciò non si verifica.

Ecco allora che tenere sotto controllo attraverso un piano scritto il raggiungimento di un obiettivo è fondamentale. Non basta dichiarare “tra un mese sarò Manager, Diamante, ecc,” se non hai nero su bianco il percorso che ti porterà a questo risultato.

Devi sapere quante presentazioni devi fare, quanti colloqui mettere in agenda, quante verifiche operare sull’andamento del lavoro dei tuoi collaboratori per sapere se il tuo programma è realistico oppure no.

Scrivere il percorso per arrivare all’obiettivo ti permette anche di poterlo verificare strada facendo e fare aggiustamenti se necessario.

Se ancora non hai raggiunto grandi risultati oppure stenti a far partire la tua attività è perchè non hai ben programmato gli obiettivi. Non c’è altra ragione per cui tu non possa avere successo se hai ben chiare le mosse che devi fare e ti attivi per compierle.

Fai insieme al tuo sponsor la programmazione del tuo obiettivo e dichiaralo a tutto il tuo gruppo. Condividere l’intenzione di raggiungere una qualifica ti permette di ricevere il supporto e la motivazione degli altri e ti farà assumere la responsabilità di onorare la tua intenzione.

 

Facebook Comments

Leave a Reply