Come essere un bravo leader

Come essere un bravo leader per il tuo team senza esaurirti.

Questo articolo ti mostrerà come essere un bravo leader di Network Marketing e a far crescere il tuo Team senza stressarti cercando di fare tutto per tutti.

Ricorda che se non dosi le tue energie mentre costruisci il tuo network avrai scarsi risultati e questo non sarà positivo per te e la tua squadra.

Ho fatto la mia giusta dose di errori quando ho iniziato a lavorare nel Network Marketing per crescere un team.

Ma è così che ho imparato cosa fare e non fare come leader.

Il tuo esempio darà potere ai membri della tua squadra per diventare veri leader invece di assumere l’attitudine da dipendenti.

Come essere un bravo leader per il tuo team senza esaurirti.

Uno dei vantaggi del Network Marketing è la leva della duplicazione per far crescere un team.

Se non lo fai nel modo giusto però, ti esaurirai e non ti godrai mai il viaggio verso il successo.

Dopo molte prove ed errori, ho creato un processo che genera leader più velocemente.

Leader nel Network Marketing in 4 passaggi.

1 – imposta le giuste aspettative fin dall’inizio.

Voglio che tu chiarisca fin da subito le aspettative che i nuovi collaboratori hanno nei tuoi confronti come leader.

Fai sapere loro che li guiderai nella loro attività ma non farai tutto per loro.

Devi rendere chiaro da subito che li inserirai nel lavoro e li formerai su tutti gli aspetti iniziali essenziali.

Ma è altresì fondamentale che loro si prendano la responsabilità di agire autonomamente il prima possibile.

Informali che andranno incontro anche a dubbi e fallimenti, ma così impareranno subito dagli errori e forgeranno la loro leadership.

2 – Lavora direttamente con loro entro i primi 30 giorni e poi lasciali volare.

Nei primi 30 giorni lavora a stretto contatto con loro e insegnagli le basi del business.

Qualunque cosa tu stia già facendo fallo con loro, in modo che possano vedere come lavori e possano duplicarti.

Fatto questo lasciali volare!

Buttali fuori dal nido in modo che possano cadere un paio di volte e imparare a rialzarsi.

Ecco come le persone imparano meglio. Superare le proprie sfide, li trasforma in veri leader.

3 – Usa le tue risorse e mettile a disposizione nei tuoi canali di supporto.

Quando ho un nuovo collaboratore, mi assicuro che disponga del numero di telefono dell’assistenza della nostra azienda perché non voglio diventare io il servizio assistenza.

I nuovi incaricati devono subito avere a disposizione tutti gli strumenti utili a svolgere bene il lavoro.

Mi assicuro anche di collegarli alla formazione del nostro team, ai gruppi di supporto Facebook e ai canali di formazione sul territorio.

Se non hai una chat di squadra su Facebook o Whatsapp impostata, creane una subito.

Questa genera un enorme risparmio di tempo perché tutti nella chat possono dare una mano, quindi non è solo una persona che fa tutto il lavoro.

Questo è molto importante in modo da non dover essere disponibile 24 ore al giorno.

4 – Riconoscimento e apprezzamento.

Assicurati di riconoscere i tuoi nuovi compagni di squadra intraprendenti e di far loro sapere che li apprezzi.

Incentivali con piccoli regali al raggiungimento dei primi importanti traguardi.

Trova un modo per far sentire le persone amate all’interno della tua squadra.

Questo gli farà desiderare di restare e fare di più.

Come essere un bravo leader. Conclusione.

Per concludere possiamo affermare che il modo più veloce per far crescere la tua squadra e coltivare i leader è essere tu stesso, per primo, a dare esempio di leadership.

I leader non fanno tutto per le loro downline e sicuramente non sono a diretta disposizione 24 ore al giorno, ma li indirizzano verso gli strumenti e i canali di supporto.

Se ti è piaciuto questo articolo ti invito a lasciarmi un commento.

Riceverai tutte le informazioni per collaborare con uno dei più grandi Team di Network Marketing in Italia.

Facebook Comments

Leave a Reply